Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Laboratorio di Archivistica 1 (Archivi sonori e fonti orali nel patrimonio Istoreto tra conservazione e valorizzazione)

Oggetto:

Archival workshop 1 (Archives and oral sources between conservation and enhancement)

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
STS0314
Docenti
Barbara Berruti (Titolare del corso)
Andrea D'arrigo (Titolare del corso)
Chiara Colombini (Titolare del corso)
Luciano Boccalatte (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea magistrale in Scienze del libro, del documento, del patrimonio culturale (LM-5)
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Altre attività
Crediti/Valenza
3
SSD attività didattica
M-STO/08 - archivistica, bibliografia e biblioteconomia
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Prova pratica
Prerequisiti
Conoscenze storiche e archivistiche di base
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Quando «l’orco della fiaba» prende il microfono… Archivi sonori e Fonti orali nel patrimonio Istoreto tra conservazione e valorizzazione

Il laboratorio costituisce un’occasione per approfondire le modalità di produzione, conservazione e valorizzazione delle fonti orali relative alla storia della Resistenza e della deportazione in Italia (1943-1945).

Si pone come obiettivo quello di innescare una riflessione sugli aspetti metodologici che caratterizzano l’attività di raccolta di tali fonti e la creazione di archivi audiovisivi, di fornire le principali linee guida per il loro trattamento e di proporre una serie di contenuti sul patrimonio presente nell’archivio dell’Istituto piemontese per la storia della Resistenza (Istoreto) e sugli strumenti di valorizzazione utilizzati nel corso degli anni per renderlo accessibile al pubblico. Si offre altresì la possibilità di acquisire competenze nel lavoro di schedatura attraverso lo svolgimento di esercitazioni pratiche.

The laboratory is an opportunity to deepen the methods of production, conservation and enhancement of oral sources related to the history of resistance and deportation in Italy (1943-1945).

The aim is to stimulate reflection on the methodological aspects of the collection of these sources and the creation of audiovisual archives, to provide the main guidelines for their treatment and to propose a series of contents on the heritage present in the archive of the Piedmontese Institute for the History of the Resistance (Istoreto) and on the tools used over the years to make it accessible to the public. It also offers the opportunity to acquire skills in filing work through the conduct of practical exercises.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

A conclusione del laboratorio le/i partecipanti avranno a disposizione adeguate conoscenze per una corretta gestione delle fonti d’archivio trattate e per la redazione di schede descrittive corrispondenti.

At the end of the laboratory, the participants will have at their disposal adequate knowledge for a correct management of the archive sources treated and for the drafting of corresponding descriptive sheets.

Oggetto:

Programma

Il laboratorio avrà una durata di 18 ore complessive e sarà diviso in due fasi:

Prima fase – In una prima fase (6 ore) si presenteranno alle/ai partecipanti le vicende storico-istituzionali che hanno determinato la nascita dell’Istituto storico della Resistenza in Piemonte – il primo nel suo genere in Italia – e si fornirà un quadro del patrimonio archivistico posseduto, rivolgendo una particolare attenzione nei confronti delle fonti orali conservate.

Seconda fase – Nella seconda fase (12 ore) si affronteranno le varie problematiche relative al trattamento delle fonti orali (produzione, conservazione, schedatura, uso), illustrando alcuni progetti realizzati dall’Istoreto e facendo ricorso a esercitazioni pratiche. L’uso della web-application Archos – adottata da alcuni istituti storici della Resistenza – consentirà di approfondire in modo diretto alcune peculiarità dell’attività di schedatura.

The laboratory will have a total duration of 18 hours and will be divided into two phases:

First phase - In a first phase (6 hours) the historical events will be presented to/to the participants institutional that determined the birth of the Historical Institute of the Resistance in Piedmont - the first of its kind in Italy - and will provide a picture of the archival heritage possessed, paying particular attention to the oral sources preserved.

Second phase - In the second phase (12 hours) we will address the various issues related to the treatment of oral sources (production, conservation, filing, use), illustrating some projects carried out by Istoreto and using practical exercises. The use of the web-application Archos - adopted by some historical institutes of the Resistance - will allow to deepen in a direct way some peculiarities of the activity of filing.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Attività laboratoriale sui fondi sonori e audiovisivi dell’Istoreto presso la sede in via del Carmine, 13 (sede).

Nell'auspicabile forma tradizionale, il laboratorio sarà organizzato in 6 incontri da 3 ore ciascuno. Ulteriori indicazioni sul calendario saranno comunicate tramite avviso e messaggi agli studenti iscritti. 

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’apprendimento sarà verificato attraverso un’esercitazione pratica di redazione e inserimento su Archos di schede descrittive relative a documenti dell’archivio Istoreto.

The learning will be verified through a practical exercise of drafting and insertion on Archos of descriptive sheets related to documents of the Istoreto archives.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Altro
Titolo:  
La bibliografia di riferimento sui temi affrontati sarà proposta nel corso dei vari incontri.
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:



Oggetto:

Note

Il laboratorio si svolgerà in presenza. Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria. In ogni, caso è assicurato per tutto l'anno accademico a tutte le studentesse e a tutti gli studenti lo streaming delle lezioni e il deposito delle stesse nella piattaforma Moodle, insieme al materiale didattico.

 

The Laboratory activities will take place in presence. Teaching materials will be deposited in the moodle area. The delivery method of teaching may be subject to changes pending restrictions imposed by the health crisis. If the teaching activities are not fully resumed face-to- face, students will be provided with live-streamed lectures and their recordings will be available on the Moodle platform, along with teaching material.

Oggetto:

Orario lezioniV

Lezioni: dal 24/02/2022 al 31/03/2022

Nota: Il Laboratorio si svolgerà presso l'Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea "Giorgio Agosti", ingresso dal Museo diffuso della Resistenza (Corso Valdocco, 4A, Torino) col seguente calendario:

- giovedì 24 febbraio, ore 15-18
- giovedì 3 marzo, ore 15-18
- giovedì 10 marzo, ore 15-18
- giovedì 17 marzo, ore 15-18
- giovedì 24 marzo, ore 15-18
- giovedì 31 marzo, ore 15-18

La stanza webex presso la quale seguire il corso sarà indicata successivamente.

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2021 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 18/02/2022 11:10