Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Spazi e luoghi del sapere: storia, paesaggi, contesti

Oggetto:

Spaces and places of knowledge: history, landscapes, contexts

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
STS0409
Docente
Maria Alessandra Panzanelli Fratoni (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea magistrale in Scienze del libro, del documento, del patrimonio culturale (LM-5)
Anno
1° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante, Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-STO/08 - archivistica, bibliografia e biblioteconomia
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
modulo
Insegnamento integrato
Storia, spazi, luoghi e politiche del patrimonio culturale (STS0483)
Prerequisiti
Conoscenze storiche e culturali di base, relative ai periodi ed agli argomenti presi in esame durante il corso.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

In linea con gli obiettivi specifici del corso di studi, Spazi e luoghi del sapere mira a fornire una presentazione ampia e articolata di come le attività di produzione, comunicazione, trasmissione della conoscenza, ai diversi livelli, abbiano prodotto il relativo impatto sul territorio, con la costruzione e l’allestimento di luoghi specifici e dedicati, o viceversa per l’adattamento di luoghi esistenti. I principi generali considerano coordinate spazio-temporali ampie e l’evoluzione sul lungo periodo, per affrontare poi lo specifico della cultura occidentale e un arco temporale che, pure includendo la tarda antichità privilegia quanto avvenuto tra medioevo ed età moderna. Spazi e luoghi include: edifici e strutture destinati a ospitare i depositi della cultura e della memoria, quali sono archivi biblioteche e musei; i luoghi della scuola e delle università; le accademie letterarie e scientifiche; il rapporto tra istituzioni religiose e laiche, e relativi edifici e spazi urbani, nelle funzioni di produzione, conservazione, trasmissione della conoscenza.

In line with the strategic objectives of the course, Spaces and places of knowledge aims at providing a wide and articulated presentation of how production, communication, and transmission of knowledge, at various degree, has produced effects on the territory, through dedicated places or, on the contrary, by adapting the existing ones. The general principles explained will take into consideration wide coordinates and the transformation occurred on the long durée; this will work as an introduction to a more in depth analysis of what happened in Western countries and a period of time running from the medieval to early modern age. The course includes: buildings and architectures meant for hosting deposits of culture and memory, as archives, libraries and museums are; places for school and the university; literary and scientific academies; the relationship between religious and lay institutions, and related buildings and spaces, and their role in producing, preserving, transmitting knowledge.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento studentesse e studenti avranno acquisito la conoscenza dei principali temi trattati e avranno la capacità di comprendere le questioni trattate e annesse problematiche nonché il metodo di indagine. Saranno in grado di applicare conoscenze e metodo a casi specifici non esplorati, avendo sviluppato la sufficiente autonomia di giudizio. Avranno acquisito la capacità di esporre i temi trattati con capacità di linguaggio e conoscenza del vocabolario specifico e sapranno organizzare una ricerca in autonomia per affinare o ampliare le conoscenze acquisite, applicandole a domande e casi specifici. La valutazione è espressa in trentesimi.

At the end of the course, students will have acquired the knowledge of the main themes and the methodology of investigation. They will be able to apply knowledge and methods to individual cases, about which they will make autonomous judgements. They will possess the vocabulary for debating and will be able to organise a research in order to refine or widen the knowledge acquired. Evaluation is expressed with marks out of 30 (min. grade is 18).

Oggetto:

Programma

L’insegnamento affronta i seguenti argomenti: (1) il rapporto tra supporti e forme dei documenti e i luoghi di conservazione e fruizione; (2) le grandi realizzazioni dell’antichità: il mito di Alessandria d’Egitto, le biblioteche pubbliche e il Tabularium nella Roma antica; (3) i luoghi della cultura in età alto medievale: scriptoria e biblioteche monastiche; (4) rinascita delle città e luoghi e spazi del sapere: la nascita delle università; (5) le grandi realizzazioni di età rinascimentale (e.g. Malatestiana, Laurenziana, Vaticana etc.); (6) biblioteche, musei, wunderkammer: i nuovi spazi del sapere in età moderna; (7) i luoghi delle accademie letterarie e scientifiche: da iniziative individuali a istituzioni; (8) casi di studio (i luoghi dell cultura in particolari città).

The course explores the following topics : (1) the relationship between material support and shape of the documents and the places of theirs preservation and use; (2) the great projects of antiquities: the myth of Alexandria of Egypt, public libraries and the Tabularium in ancient Rome; (3) the places of culture in early middle ages: scriptoria and monastric libraries; (4) the reemergence of town and a new place and institution of knowledge: the birth of the university; (5) the great architectural projects of Italian Renaissance (e.g. Malatestiana, Laurenziana, Vaticana etc.); (6) libraries, museums, wunderkammer: new spaces for knowledge in early modern age; (7) the spaces for literary and scientific academies: from individual initiatives to public institutions; (8) case studies.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Modalità tradizionale. Il corso consiste in lezioni frontali della durata di 36 ore, in aula con l’ausilio di slide ed altri materiali didattici; questi ultimi sono messi a disposizione di studentesse e studenti tramite la piattaforma Moodle.

Face to face classes, for a total of 36 hours with the support of slides and other materials, which are made available through the platform Moodle.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame sarà svolto in forma orale e consisterà nella verifica dei seguenti aspetti:

  • conoscenza dei temi esposti;
  • capacità di trattarne con linguaggio appropriato;
  • capacità di fornire una analisi critica dei casi presi in esame;
  • capacità di costruire percorsi formativi in modo autonomo per approfondire o espandere le conoscenze acquisite.

The exam will consist of an interview during which the following aspects are questioned:

  • the knowledge of the themes explained during classes; 
  • ability of treating them with appropriate language;
  • ability of providing a critical analysis of the cases explored in class;
  • capability of creating an autonomous strategy for deepen or widen the knowledge acquired.

Oggetto:

Attività di supporto

La docente riceve regolarmente o su appuntamento; durante gli incontri possono essere affrontate tutte le eventuali difficoltà riscontrate nello studio dell'esame. 

Per gli studenti e le studentesse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disturbi-specifici-di-apprendimento-dsa/supporto).

Studenti e studentesse con DSA sono pregati/e di informare il docente all'inizio del corso, per concordare un percorso di apprendimento personale adatto alle loro esigenze, anche al di là delle misure compensative e dispensative previste per l'esame.

Sarà assicurata la possibilità di fruire di materiale didattico nella piattaforma Moodle.

Meetings with the teacher are held on regular basis and after request of the students; any issues the student would come across in studying for the exam will be discussed to find the best possible solution.

For students with SLD or disabilities, please see the University's support and reception methods (https://en.unito.it/services/students-special-needs-0), and in particular the procedures necessary for support during the examination (https://en.unito.it/services/students-special-needs/students-specific-learning-disability-sld/support-taking-exams).

Students with SLD are requested to inform the professor at the beginning of the course in order to agree on a personal learning path adapted to their needs, also beyond the compensatory and dispensatory measures provided for the examination. The possibility of using teaching material on the Moodle platform will be ensured.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
La biblioteca : una storia mondiale
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Einaudi
Autore:  
Campbell, James W. P.; Pryce, Will
ISBN  
Capitoli:  
[per tutti] prefazione; [in accordo con la docente] altri capitoli.
Note testo:  
Lo studio sulla versione originale (inglese) è valutata positivamente.
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Il museo, una storia mondiale. 1: Dal tesoro al museo
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
Einaudi
Autore:  
Pomian, Krzysztof
ISBN  
Capitoli:  
[per tutti] capitolo introduttivo; eventuali altri capitoli in accordo con la docente
Note testo:  
Si può studiare la versione originale (francese); la scelta è valutata positivamente
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Le università nell'Italia medievale. Cultura, società e politica (secoli XII-XV).
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
Carocci
Autore:  
Paolo Rosso
ISBN  
Capitoli:  
Introduzione; cap. 4: L'università del libro, il libro dell'università; cap. 8 : L’università come fenomeno urbano.
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Atlante della letteratura italiana, II. Dalla Controriforma alla Restaurazione (a cura di E. Irace)
Anno pubblicazione:  
2011
Editore:  
Einaudi
Autore:  
Jean-Louis Fournel; Erminia Irace; M.A. Panzanelli Fratoni; Maddalena Spagnolo et al.
ISBN  
Capitoli:  
[A scelta e in accordo con la docente] Capitoli dedicati a "I luoghi della cultura" (a Roma, a Milano etc.) e capitoli dedicati alle accademie, alle biblioteche e altre istituzioni culturali
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Atlante della Letteratura italiana. I. Dalle origini al Rinascimento (a cura di A. De Vincentiis)
Anno pubblicazione:  
2011
Editore:  
Einaudi
Autore:  
Filippo de Vivo, Christopher Celenza, Paolo Procaccioli et al.
ISBN  
Capitoli:  
[A scelta e in accordo con la docente] Capitoli dedicati a "I luoghi della cultura" (a Firenze, a Venezia etc.) e capitoli dedicati alle biblioteche e altre istituzioni culturali
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

I testi consigliati saranno illustrati nel corso delle lezioni e i contenuti principali saranno quindi sintetizzati e commentati nelle slide; la scelta dei capitoli e la loro combinazione è fatta d'accordo con la docente in funzione degli interessi dello studente/della studentessa privilegiando, ad esempio, un periodo particolare, stante che il quadro generale offre una panoramica complessiva.

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 



Oggetto:

Note

L'esame può essere sostenuto in inglese.

The exam can be conducted in English.

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2023 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 06/10/2023 12:01

    Location: https://librodocumentopatrimonio.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!